DL Sostegni, Ciro Di Pietro (Chief restructuring officer): “Subito tavolo tecnico al MISE”

 

“E’ necessario coinvolgere banche e professionisti per ottimizzare le risorse economiche”

 

“Non possiamo permetterci di vanificare tutti gli sforzi messi in campo dal governo  con i 32 miliardi di euro messi a disposizione dal nuovo decreto ‘Sostegni’ perseverando nei vecchi errori che hanno caratterizzato la gestione dei precedenti decreti ‘Ristori’.

C’è bisogno del contributo delle banche e dei professionisti, unici ad avere il polso esatto dello stato di salute delle aziende italiane, che devono essere coinvolti nei tavoli tecnici del Ministero per lo sviluppo economico per tracciare una strategia efficace di impiego delle risorse economiche”. E’ l’appello lanciato da Ciro Di Pietro, Chief restructuring officer.

“Solo così sarà possibile indirizzare i sostegni alle imprese che davvero possono programmare una nuova ripartenza e sono in grado di risollevarsi dopo la crisi causata dalla pandemia del Covid-19”.

“Al tempo stesso – aggiunge -, sarà possibile avere un quadro preciso di tutte le cosiddette “società zombie” nei confronti delle quali sarà necessario procedere attraverso la conduzione veloce al fallimento per poi riprogrammare una nuova vita”.

“Evitiamo che i sostegni a pioggia – conclude Di Pietro – arrivino anche a chi non ha chance di ripartenza depotenziando la portata dell’intera misura”.

Pnrr, Cuchel (commercialisti): “Pnrr sia occasione per riqualificare professioni in Italia”

De Bertoldi (FdI): “Flat tax incrementale e pace fiscale nella legge delega del governo di centrodestra” “Se l’Italia vuole sfruttare al massimo le risorse previste...

Venti anni di FiabaDay, il presidente Trieste: “Prioritario migliorare l’accessibilità ai disabili”

ROMA – Una giornata simbolo per parlare di azioni quotidiane e continue che possono fare la differenza per la creazione di un mondo senza barriere architettoniche. È questo il ‘FiabaDay’, la giornata organizzata da ‘Fiaba Onlus’ in corso – con la sua ventesima edizione – a Roma. Tra interventi e musica si accendono i riflettori

Ricci: “Renzi sogna la distruzione del Pd, ma ci rigenereremo dall’opposizione”

ROMA – “Sappiamo da tempo che Renzi sogna la distruzione del Pd, ma si sbaglia anche questa volta perché non glielo permetteremo”. Il coordinatore dei sindaci dem, Matteo Ricci, replica su Twitter alle dichiarazioni di Matteo Renzi sul futuro del Partito democratico. Il leader di Italia viva, ieri a Milano, ha escluso alleanze con il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: