venerdì, Luglio 19, 2024

D’Eramo (Masaf): progetto con Unioncamere su aree interne

AttualitàD'Eramo (Masaf): progetto con Unioncamere su aree interne

E con le organizzazione agricole. Primo incontro con Cia
Roma, 20 giu. (askanews) – Il sottosegretario all’Agricoltura, Luigi D’Eramo, ha incontrato al Masaf il presidente nazionale di Cia-Agricoltori italiani, Cristiano Fini, e il vice presidente Matteo Bartolini. Si è trattato del primo di una serie di confronti che il sottosegretario terrà con i vertici delle organizzazioni agricole per presentare il progetto Masaf-Unioncamere volto a definire una strategia nazionale per le aree interne e di montagna.
“Con la Cia c’è sempre stata profonda condivisione riguardo ai temi che interessano il rilancio di queste aree per contrastare un pericoloso abbandono. Oggi – spiega il sottosegretario in una nota – inizia un percorso condiviso per individuare le misure e i provvedimenti più efficaci per favorire un concreto sviluppo di tanti territori da Nord a Sud del Paese, che con le loro similitudini e peculiarità possono e devono essere valorizzati soprattutto in chiave agricola”.
L’obiettivo è promuovere e far conoscere quei prodotti tipici che rischiano altrimenti di scomparire e che “invece rappresentano storia, tradizione e ricchezza da cui possono trarre nuovo slancio tante economie locali. Puntiamo inoltre – spiega ancora D’Eramo – allo sviluppo del turismo sostenibile e di attività connesse al settore primario. L’agricoltore, primo custode del territorio, ha un ruolo imprescindibile nella sua salvaguardia. Per questo è prioritario porre le condizioni per il ricambio generazionale. Perché ciò sia possibile occorre destinare apposite risorse allo sviluppo delle aree interne e di montagna, potenziando al contempo servizi e infrastrutture”, ha concluso D’Eramo.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles