Dai teatri ai ristoranti, i ministri vanno in ordine sparso sulle riaperture

4
dai-teatri-ai-ristoranti,-i-ministri-vanno-in-ordine-sparso-sulle-riaperture

AGI – Riaprire sì, ma con cautela. La postilla è l’unica cosa su cui convergono tutti i ministri del governo Draghi impegnati, in queste ore, a perorare le cause di quei settori produttivi di cui hanno la responsabilità. Così al ministro della Cultura Dario Franceschini che chiede di riaprire cinema e teatri, risponde il responsabile dell’Agricoltura, Stefano Patuanelli, che mette in cima alla lista la ristorazione. A tirare il freno rimane così il ministro della Salute Roberto Speranza, alle prese con la recrudescenza dei contagi spinti in alto dalle varianti arrivate anche in Italia.

Ne è una spia il ‘caso’ di Brescia e dei comuni della Bergamasca che sono tornati ad essere duramente colpiti,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento