Dagli altari alla polvere, la Lega prigioniera di Legnano

Dalla battaglia vinta contro l’esercito imperiale di Federico Barbarossa alle mazzette. Dalla gloria sul campo guadagnata dalla Lega Lombarda, guidata dal condottiero Alberto da Giussano, agli arresti per corruzione. Legnano, città simbolo della Lega perché i……

Continua a leggere sul sito di riferimento