Costa (M5s): Senza il RdC si rischia l’emergenza sociale 

L’allarme del vicepresidente della Camera dei Deputati oggi a MattinaLive su Canale 8

NAPOLI – “Se il governo toglie il Reddito di Cittadinanza a un padre o a una madre di 50 anni, senza occupazione, si rischia l’emergenza sociale, con tante famiglie che perderanno anche la casa.

Il Reddito, come testimoniano i dati Inps, oggi è destinato per due terzi alle fasce più fragili della popolazione che non possono lavorare e ai minori. Un terzo delle risorse è riservato a chi lavora ma ha entrate troppo basse e per coloro che sono stati espulsi dal mondo produttivo e non riescono a trovare una nuova collocazione”.

Lo ha detto Sergio Costa, vicepresidente della Camera dei Deputati ed esponente del Movimento 5 Stelle, ai microfoni di Mariù Adamo in un’intervista a MattinaLive, il morning show in onda su Canale 8.

“Si tratta di una misura che deve creare le condizioni per costruire uno sbocco lavorativo, non è assistenzialismo.

Occorre ripensare alla visione del completo mondo professionale ed alla costruzione di nuove opportunità.

Si può e si deve mettere insieme – ha ribadito Costa – un’adeguata formazione in grado di rispondere alle nuove esigenze del mercato. E’ necessario anche e soprattutto adeguare le retribuzioni per garantire l’erogazione di un salario minimo”.

Ponte Immacolata, Confcommercio: 11 milioni gli italiani in viaggio

Giro d'affari da 4,4 miliardi Roma, 7 dic. (askanews) - Saranno 11 milioni gli Italiani tra i 18 e i 74 anni in viaggio per il ponte dell'Immacolata, per un giro di affari stimabile in 4,4 miliardi di euro, considerata una spesa media pro-capite di 400 euro tutto compreso, che si indirizzeranno quasi esclusivamente in

Blitz ambientalista a Milano: vernice contro la facciata della Scala

Polizia blocca 5 attivisti di "Ultima generazione". Muro già pulito Milano, 7 dic. (askanews) - Intorno alle 7.40 di questa mattina a Milano, cinque attivisti del gruppo ambientalista "Ultima generazione" hanno lanciato della vernice verde e azzurra contro la facciata del Teatro alla Scala. I poliziotti di guardia all'esterno del Piermarini li hanno immediatamente bloccati

Tanzania, incontro dell’ambasciatore Lombardi con ministra Esteri

Stergomena Tax ha ringraziato Italia per impegno Cooperazione Roma, 7 dic. (askanews) - L'Ambasciatore Marco Lombardi ha incontrato, il 5 dicembre scorso, la ministra degli Esteri e della Cooperazione per l'Africa Orientale della Repubblica Unita di Tanzania, Professoressa Stergomena Tax. Stando a quanto riferito dall'ambasciata in una nota, nel corso di un incontro molto cordiale
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: