conte-“non-siamo-ossessionati-dallo-spread”

“Il presidente del Consiglio non può non seguire lo spread, perchè è un indicatore economico che ha una rilevanza per il sistema Paese e quindi non posso non confidare che scenda sempre più in basso. In questo momento che è salito c’è una preoccupazione, lo stiamo seguendo e monitorando, questo non significa che dobbiamo essere ossessionati dall’indice spread, ma è da tenere sotto occhio e dobbiamo augurarci che scenda quanto prima”. Così il premier, Giuseppe Conte, a margine del Forum PA. “E comunque – ha aggiunto – noi abbiamo un percorso per la politica economica e sociale che non viene improvvisato dall’oggi al domani,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento