lunedì, Luglio 15, 2024

Coca-Cola in Albania, 30 anni per una storia d’impresa italiana

Video NewsCoca-Cola in Albania, 30 anni per una storia d'impresa italiana

La CCBS della famiglia Busi produce e distribuisce nel Paese

Tirana, 12 giu. (askanews) – Coca-Cola ha celebrato i 30 anni di presenza in Albania con un evento tenutosi alla Piramide di Tirana alla presenza del primo ministro Edi Rama lo scorso 19 maggio, giorno in cui, nel 1994, lo stabilimento produttivo di CCBS (Coca-Cola Bottling Shqiperia), società a guida italiana, è entrato in funzione per la prima volta. CCBS è il partner imbottigliatore di proprietà della famiglia Busi, che produce e distribuisce i prodotti di The Coca-Cola Company sul mercato albanese e ha scelto la Piramide per rievocare il proprio percorso, guardando anche al futuro.”Noi vogliamo fare un percorso di sostenibilità ambientale – ha detto Luca Busi, presidente di CCBS – per raggiungere le zero missioni entro il 2030, riuscire a sviluppare la nostra organizzazione con più di 5.000 ore di formazione tutti gli anni e farla maturare per essere molto più sicuri solidi e rapidi e veloci nelle esecuzioni delle nostre operazioni”.A questo si aggiunge un percorso di sviluppo industriale che prevede nuove linee produttive e un grande ammodernamento dello stabilimento di Tirana, nell’ottica di continuare a crescere.”L’azienda – ha aggiunto Busi – ha 400 persone e nel corso dello scorso anno siamo cresciuti del 7% raggiungendo i 54 milioni di fatturato e quest’anno prevediamo un ulteriore crescita di 10 punti e quindi superare i 60″.Per l’occasione lo stesso primo ministro Edi Rama ha contribuito creativamente alla serata. “Ci ha regalato questi due disegni che siamo riusciti a produrre con queste due lattine per questo brindisi speciale”, ha concluso Luca Busi. L’evento è servito anche a ribadire la volontà di Coca Cola di legarsi alla quotidianità e alla vita dell’Albania.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles