Giudice di Nola minacciata durante un’udienza

La solidarietà del Csm Solidarietà del Csm al giudice del tribunale di Nola Valeria Ferraro, oggetto ieri di gravi minacce durante un’udienza. A richiamare l’attenzione sul caso in apertura del plenum del Csm è stato il consigliere di Magistratura Indipendente Antonio D’Amato, riferendo che Ferraro è stata minacciata verbalmente da una delle parti, che chiedeva…

Forte vento e mareggiata ad Amalfi: la conta dei danni

I tecnici al lavoro dalle prime ore del mattino. “I tecnici del Comune sono al lavoro sin dalle prime ore del mattino per la conta effettiva dei danni. Nel frattempo, l’Amministrazione comunale ha attivato tutte le procedure necessarie perche’ il prima possibile sia ripristinata la normalita’ nelle zone colpite dalla forza del mare. Gli operatori…

Il grido di dolore del patriarca di Venezia, “città ferita ogni anno”

“Basta con la città ferita ogni anno”. È il grido di dolore che ha pronunciato in conferenza stampa il patriarca di Venezia Sua Eminenza Francesco Moraglia a proposito dell’eccezionale ondata di acqua alta che ha colpito il capoluogo veneto. “Il primo pensiero va a chi ha perso la vita, solo un anno fa abbiamo vissuto una situazione analoga…

Venezia nel caos

Non rientra l’allarme alta marea a Venezia. Nonostante il nuovo picco delle 10.30 sia risultato inferiore ai 148 centimetri previsti dal Centro Maree, toccando i 138 centimetri, l’emergenza continua e desta grande preoccupazione. Del resto, nella città lagunare l’acqua alta non raggiungeva questi livelli dal 1966 e si cominciano a contare i danni. Il ministero per…

Bimbo ucciso a Napoli, la sorella: “Papà mi ha tenuto con la bocca sotto al rubinetto”

“Una volta papà Toni voleva farmi star zitta e mi ha tenuto con la bocca aperta sotto al rubinetto con l’acqua aperta”. Ha rischiato di morire affogata la sorellina di Giuseppe, il bimbo di 7 anni ucciso a Cardito (Napoli) dalle percosse del patrigno Toni Essobti Badre il 27 gennaio scorso. A dirlo in aula,…

Danni da maltempo, spazzatrice sprofonda a Giugliano

Il post del sindaco Antonio Poziello. Stamattina una spazzatrice è sprofondata a Giugliano, in Piazza Gramsci. A renderlo noto il primo cittadino Antonio Poziello, che attraverso una nota ha spiegato come ad originare il dissesto si stata “probabilmente, una perdita idrica sotto la piazza, nei pressi della scuola”. “Un altro sprofondamento ha riguardato una traversa…

Matera, Licata e Venezia sono state colpite da un unico ciclone 

Già dalle prime ore della mattina, con le intense precipitazioni che hanno trasformato i Sassi di Matera in un groviglio di torrenti e cascate, si era compreso che la giornata di ieri, sotto il profilo meteorologico, non sarebbe stata facile. Nei giorni precedenti le previsioni meteo e le immagini dei satelliti avevano evidenziato la presenza…

Tangenziale di Napoli, sono terminati i lavori

L’annuncio. “Sono terminati i lavori in Tangenziale”. L’annuncio arriva dal consigliere comunale di Napoli, Marco Gaudini. “Ieri nel corso delle commissioni Ambiente e Mobilità ho lanciato una proposta a Tangenziale: come restituzione ambientale per l’impatto che l’infrastruttura ha sulla nostra città, la società potrebbe realizzare in tutte le aree a verde di proprietà Tangenziale, dei…

Iraq, Di Maio: oggi pomeriggio rientrano i nostri militari feriti

“Oggi pomeriggio rientreranno i militari italiani feriti nell’attentato in Iraq, rivendicato da Daesh. Esprimo la mia personale vicinanza e quella del governo a tutti i militari coinvolti nell’attentato e a tutti gli uomini e donne in uniforme che all’estero rischiano la vita per garantire la nostra sicurezza”. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Luigi…

Venezia: nuovo picco marea a 138 cm, inferiore a previsto

Il Centro Maree di Venezia ha comunicato che il picco di marea delle 10.30 è risultato inferiore ai 150 centimetri previsti. Il livello della marea registrato a Punta della Salute è di 138 centimetri.