Castello della Colombaia a Trapani, bando per il recupero e la valorizzazione

castello-della-colombaia-a-trapani,-bando-per-il-recupero-e-la-valorizzazione

PALERMO – Sopralluogo questa mattina dell’assessore dei Beni culturali della regione Siciliana, Alberto Samonà, sull’isola della Colombaia a Trapani per una verifica dello stato dei luoghi, propedeutica al bando di gara ad evidenza pubblica che la Regione intende pubblicare per recuperare l’intera struttura e individuare le migliori possibilità di valorizzazione”.

L’amministrazione regionale, cui il bene appartiene, infatti ha deciso di avviare una procedura concorsuale di evidenza pubblica per l’individuazione di un operatore economico che offra garanzie di recupero e valorizzazione del bene che assume, per il territorio di Trapani, in relazione anche alla particolare collocazione, un ruolo di attrattore turistico-culturale di forte impatto. “Credo sia arrivato il tempo – ha sottolineato Samonà – di una seria riflessione non più prorogabile che tolga l’isola della Colombaia dallo stato di oblio e di degrado in cui sta lentamente precipitando. Il bene merita una particolare attenzione che tuteli in primo luogo il castello e che abbia la capacità di valorizzare e riqualificare il sito nell’ottica di un progetto di rilancio dell’area”.

L’articolo Castello della Colombaia a Trapani, bando per il recupero e la valorizzazione proviene da Ragionieri e previdenza.

Bimbo palestinese ucciso, un video accusa Israele: “Soldati hanno sparato ad auto in retromarcia”

L’organizzazione israelo-palestinese B’Tselem ha diffuso due video registrati dalle telecamere di sorveglianza che proverebbero che l’esercito israeliano ha aperto il fuoco contro un’automobile civile, causando la morte di un bambino di 11 anni. L’incidente è avvenuto il 28 luglio scorso a Beit Ummar, un villaggio nella Cisgiordania. Nei video è possibile vedere il momento in…

Nieddu: “La Sardegna non andrà in zona gialla”

CAGLIARI – “Chiariamo una volta per tutte che la Sardegna non andrà in zona gialla. Sono tutti convinti che con il raggiungimento del 10% di terapie intensive il passaggio sia automatico, non è così”. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, parlando con i giornalisti prima della riunione della commissione Salute del Consiglio…

La Torre: “L’oro di Jacobs? Solo chi non lo conosce può avere dubbi”

Dalla nostra inviata Erika Primavera TOKYO – “Ho letto cosa scrivono alcuni giornalisti stranieri: non sta scritto da nessuna parte che il vincitore dei 100 metri delle Olimpiadi debba essere per forza americano o anglosassone. Soltanto chi non conosce il percorso di Marcell e la maniacalità dei suoi allenamenti può avere qualche dubbio”. Così il…