Carpi, il pensionato anti-Salvini denunciato: “Gravissimo, ma non smetto”

BOLOGNA – “”Io, comunista, stavo manifestando civilmente, soltanto con megafono e striscione, il mio dissenso contro il fascismo e mi hanno portato via in manette”.  Si chiama Umberto Fazzi, il pensionato 71enne denunciato martedì sera a Carpi per aver espost……

Continua a leggere sul sito di riferimento