Campania, buone notizie sui rifornimenti, ecco i dettagli

Dopo la lettera al Governo di ieri del Presidente De Luca, sono arrivate dalla Protezione Civile, nella giornata di oggi, 33.000 mascherine FFP2 e 2.729 mascherine FFP3.

“Non è un grande quantitativo – ha dichiarato il Presidente De Luca – ma ci auguriamo che sia l’inizio di un programma più ampio di consegne alla Campania del materiale sanitario necessario. Di queste forniture, com’è noto, è responsabile esclusivamente la Protezione Civile. Controlleremo ora per ora che questo programma di consegne vada avanti in maniera programmata. Per il resto, sta andando a regime il piano di potenziamento sugli esiti dei tamponi. Com’è noto abbiamo avuto nel giro di una settimana, oltre all’unico laboratorio del Cotugno, altri 9 laboratori in tutta la regione. Entro questo fine settimana, ci sarà la possibilità di avere i risultati entro le 24 ore, senza più arretrati”.

E’ confermato l’arrivo per lunedì di un primo blocco del milione di kit rapidi che la Regione ha ordinato direttamente a fornitori cinesi. Questo darà un altro importante aiuto per le verifiche rapide su casi di pazienti positivi.

Stiamo procedendo per quanto riguarda le visiere trasparenti, nella verifica di un prototipo per farlo produrre direttamente ad aziende campane.

Proseguono i lavori appaltati dalla Regione per realizzare altre strutture ospedaliere nuove per 120 posti letto Covid. Saranno pronte in due settimane. Sarà un’altra eccellenza campana.

Swarovski e EssilorLuxottica firmano un accordo di licenza decennale

La prima collezione di occhiali sarà disponibile da settembre 2023 Milano, 6 dic. (askanews) - Swarovski e EssilorLuxottica hanno firmato un accordo di licenza in esclusiva per lo sviluppo, il design, la produzione, e la distribuzione a livello globale degli occhiali Swarovski Eyewear. L'accordo sarà in vigore fino al 31 dicembre 2028, con opzione di

Le prime pagine dei quotidiani di Martedì 6 Dicembre 2022

RIPRODUZIONE RISERVATA Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it  » Continua a leggere sul sito di riferimento

La società di Musk Neuralink sotto indagine per test su animali

Il miliardario avrebbe insistito per accelerare gli esperimenti Roma, 6 dic. (askanews) - Neuralink, società del miliardario Elon Musk specializzata nella produzione di apparecchiature mediche hi-tech, è sotto inchiesta federale per violazioni del benessere degli animali. Lo riporta Reuters, secondo cui Neuralink, che sta cercando di sviluppare un chip per impianti cerebrali per aiutare persone
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: