Brucellosi, Rostan (FI): “Bloccare abbattimenti indiscriminati” Presentata interrogazione al ministro Speranza

“Bisogna porre fine agli abbattimenti indiscriminati e massivi delle bufale mediterranee che avvengono per sospetta brucellosi o Tbc Bovis e hanno portato, in Campania, all’uccisione di oltre 100mila capi nel decennio 2011-2021.

Una strage inaccettabile che rischia di mettere in ginocchio interi allevamenti con danni serissimi all’economia e all’occupazione.

Ho chiesto al Ministro per la Salute di porre in essere ogni iniziativa possibile, anche attraverso l’utilizzo di poteri sostitutivi, per bloccare ad horas nuovi abbattimenti”.

Lo ha dichiarato Michela Rostan, Vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera, che ha presentato un’interrogazione a risposta in Commissione al ministro Speranza.

“Il paradosso – prosegue la deputata di Forza Italia – è che gli animali macellati, anche se infetti, sono dichiarati idonei al consumo e vengono immessi sul mercato delle carni bovine.

Sono al fianco degli allevatori che oramai da tempo chiedono test diagnostici più accurati insieme a un piano complessivo di vaccinazione degli animali, consentendo così l’abbattimento mirato dei soli capi malati, senza l’inutile e dannoso sacrificio di migliaia di animali sani che vengono macellati senza un reale motivo.

Occorre un processo di ammodernamento gestionale per arrivare al duplice obiettivo della tutela sanitaria e della salvaguardia del patrimonio zootecnico della Bufala Mediterranea”

Rostan (FI): “Preoccupante corto circuito, indagare sulle cause”

La parlamentare chiede di approfondire la vicenda della bambina dimenticata da genitori e istituzioni con arti rotti e la colonna vertebrale deformata   “Bisogna andare a...

De Lise (commercialisti): Risorse del Pnrr a rischio, subito task force per rafforzare le amministrazioni territoriali

Parla il numero uno dell'Unione nazionale giovani dottori commercialisti ed esperti contabili “L’attuazione del Pnrr procede troppo lentamente, le amministrazioni locali faticano a spendere i...

M5S, Conte capolista alla Camera in quattro regioni. In Piemonte ‘comanda’ Appendino

ROMA – Sono stati pubblicati sul sito del Movimento 5 Stelle i risultati delle Parlamentarie 2022 e ufficializzati i candidati per i collegi plurinominali. Il presidente Giuseppe Conte si candida come capolista alla Camera in quattro regioni (Lombardia, Campania, Puglia e Sicilia) e cinque collegi. In Piemonte, l’ex sindaca di Torino Chiara Appendino è candidata…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: