bridget-joness-baby-opinioni-e-recensione-del-film

Bridget Jones’s Baby è un film del 2016 di genere Commedia/Romantico, diretto da Sharon Maguire, con protagonisti Renée Zellweger, Colin Firth, Patrick Dempsey, Jim Broadbent, Gemma Jones, Emma Thompson. Il film ha una durata di circa 125 minuti. Ecco la nostra opinione e recensione sul film.

La Trama del film

Bridget Jones ha ormai compiuto quarantatré anni, ma la sua vita è rimasta sempre la stessa: single e senza spasimanti alla porta, la donna lavora come produttrice di uno show televisivo e ha come migliore amica la giornalista Miranda, presentatrice delle news dell’emittente. Proprio quest’ultima la invita a partecipare ad un festival musicale fuori città nel quale, dopo una serata di eccessi, Bridget finisce a letto con il bel Jack salvo scoprire, pochi giorni dopo, che l’amante di una notte è in realtà un noto miliardario.

La protagonista è ora contesa dalla nuova fiamma e dal vecchio amore Mark Darcy, appena reduce da un burrascoso divorzio, e finisce per avere un rapporto sessuale anche con lui. Quando qualche settimana più tardi scopre di essere incinta, non può essere certa dell’identità del padre e, in seguito ad un periodo nel quale decidere di nascondere la verità, quando rivela loro la notizia i due uomini finiranno per prendersi cura di lei pur senza sapere chi sia in realtà il vero padre del nascituro.

 » Continua a leggere sul sito di riferimento