Azzolina “La scuola non deve chiudere, De Luca ci ripensi”

42

ROMA (ITALPRESS) – “Pensavano fosse un rigore a porta vuota. Credevano di poter chiudere le scuole, vanificando l’immenso lavoro fatto quest’estate e gli stessi sacrifici dei ragazzi, senza che ci fosse alcuna reazione. Ma hanno trovato un’intera comunità fatta di docenti, personale scolastico, famiglie, studenti, pronta a parare”. Lo afferma in un’intervista al quotidiano La Repubblica la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina. Per la ministra “le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado devono restare assolutamente e completamente aperte come lo sono oggi in quasi tutt’Italia. Per la secondaria di secondo grado, le superiori, può accadere quel che già sta accadendo: vorrei dare una notizia,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento