giovedì, Luglio 18, 2024

Ucraina, droni russi verso Kiev: esplosioni nella capitale

(Adnkronos) - Le forze armate ucraine...

Google, istruttoria Antitrust per pratiche commerciali scorrette

(Adnkronos) - L’Autorità Garante della Concorrenza...

Autonomia, il 18 giugno le opposizioni scendono in piazza: “Difendiamo l’unità nazionale”

PoliticaAutonomia, il 18 giugno le opposizioni scendono in piazza: “Difendiamo l’unità nazionale”

ROMA – A seguito della bagarre avvenuta ieri alla Camera, con il deputato M5S Donno preso a pugni, Pd, M5s, Avs e Più Europa hanno deciso di scendere in piazza per difendere l’autonomia. L’appuntamento è per martedì 18 giugno a Roma: “Dopo le aggressioni fisiche della maggioranza in Parlamento non possiamo accettare che anche il Paese sia ostaggio di questo clima di intimidazioni continue“, si legge nella nota congiunta. “Il Governo Meloni sta forzando la mano e prova a minare le basi democratiche della nostra Costituzione, procedendo a colpi di maggioranza verso l’approvazione dello Spacca-Italia e del premierato. Non permetteremo che vengano compromesse l’unità e la coesione nazionale. Per questo invitiamo la cittadinanza, le forze politiche e sociali, quelle civiche e democratiche di questo Paese ad unirsi alla nostra mobilitazione. Ci vediamo a Roma alle ore 17.30 di martedì 18 giugno, in piazza SS. Apostoli”.

L’articolo Autonomia, il 18 giugno le opposizioni scendono in piazza: “Difendiamo l’unità nazionale” proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles