Automotive, Renault Italia a Napoli illustra la ‘Renaulution’

Barbato (Center Renault): “La presenza di Raffaele Fusilli, Amministratore Delegato di Renault Italia, rappresenta l’investitura per il Gruppo Center come principale player napoletano. Nuovi incentivi per l’acquisto dei veicoli elettrici”

“La visita di Raffaele Fusilli, amministratore delegato Renault Italia, proprio in occasione del lancio di Nuova Mégane E-Tech 100% Electric, è la testimonianza della straordinaria vicinanza e dell’attenzione rivolta alla nostra realtà da parte del management del colosso transalpino.

Un’investitura per il Gruppo Center, come player principale sul territorio napoletano, della quale andiamo orgogliosi. Lo ritengo un attestato importante dopo oltre 45 anni di partenariato con Renault”.

Queste le parole di Salvatore Barbato, presidente e fondatore del Gruppo Center nel 1976, in occasione della visita dell’Ad di Renault Italia.

Ad ottobre 2021 il territorio del napoletano, fino ad allora presieduto dalla storica filiale Renault Retail Group Napoli, è passato al Gruppo Center nell’ambito di un progetto europeo di riduzione delle filiali Renault.

Questo storico passaggio di consegne tra RRG Napoli ed il Gruppo Center è avvenuto di concerto con il Costruttore transalpino a completa tutela sia dei dipendenti che della storica clientela dei marchi Renault e Dacia sul territorio.

Barbato ha poi aggiunto: “La strategia ‘Renaulution’ del Gruppo Renault, lanciata lo scorso anno, trova la sua massima espressione nell’arrivo sul mercato di Nuova Mégane E-Tech 100% Electric che costituirà una grande novità nel settore automotive di cui rappresentiamo una delle realtà più grandi del Sud Italia”.

Il lancio di Nuova Mégane E-Tech 100% Electric, che avviene proprio nei giorni in cui il Parlamento europeo approva lo stop alle immatricolazioni delle auto a benzina e diesel a partire dal 2035, conferma l’impegno di Renault ad investire sulla transizione ecologica e la mobilità sostenibile.

Adesso il Governo italiano ha una ragione in più accompagnare il cambiamento implementando le agevolazioni dirette all’acquisto di veicoli elettrici da parte dei cittadini e le imprese.

Il PNRR è un’opportunità imperdibile per recuperare il terreno perduto, soprattutto sul piano infrastrutturale, tuttavia occorre impiegare in maniera intelligente le risorse economiche e rendere possibile a tutti la partecipazione a questa rivoluzione”.

In occasione della visita alla Center Napoli l’amministratore delegato di Renault Italia Raffaele Fusilli, ha dichiarato: “Nel momento in cui abbiamo dovuto scegliere un successore di RRG per la città di Napoli, la scelta del Gruppo Center è stata piuttosto naturale, considerando la storicità del Dealer sul territorio campano e la decennale partnership che ci lega, un rapporto nato 45 anni con la sede di Castellamare di Stabia e che, nel tempo, si è rafforzata con il lavoro svolto assieme sui territori di Salerno, Avellino, Nola fino ad arrivare a Napoli!”

“Oggi, assistiamo ad una vera e propria accelerazione della rivoluzione elettrica e Renault è pronta a contribuire, con un ruolo da protagonista, grazie al know-how acquisito in tutti questi anni nella progettazione, produzione e commercializzazione dei veicoli elettrici.

Con il piano strategico ‘Renaulution’, la Marca progetta una trasformazione ambiziosa e creatrice di valore.  Renault si sposta, quindi, verso una gamma ancora più competitiva, equilibrata ed elettrificata ed intende incarnare la modernità e l’innovazione a livello di servizi tecnologici, energia e mobilità.

L’esperienza acquisita dalla nostra Rete di vendita, della quale Center Napoli rappresenta una delle principali realtà, è ormai una garanzia per la consulenza in fase di acquisto, la manutenzione e la riparazione dei veicoli elettrici, un mix unico di passato e futuro che consente di accompagnare questa transizione epocale con fiducia.

Oggi siamo qui da Center Napoli proprio per brindare a questo momento storico, che si traduce concretamente nella commercializzazione di Nuova Mégane E-TECH 100% Electric, la vettura iconica della nostra “Nouvelle Vague”, una berlina dallo stile dinamico ed elegante che va oltre ogni aspettativa.

Questa vettura, grazie alla nuova piattaforma CMF-EV sviluppata dall’Alleanza proprio per i veicoli elettrici, spinge ancora più lontano i limiti in termini di design, rapporto dimensioni/abitabilità e versatilità di utilizzo è un vero piacere da guardare, ma anche da guidare!

E questo è solo il primo passo, perché dopo l’estate ci attende il lancio di Austral, il nuovo SUV elettrificato di segmento C della Renault”.

Desideri: “Notificata la diffida per Impegno Civico a Di Maio e Tabacci”

ROMA – “Ieri i nostri avvocati hanno notificato, presso gli uffici ministeriali, dopo la presentazione del simbolo di Impegno Civico, a Di Maio e Tabacci, formale diffida a presentare le liste di Impegno Civico, comunicando inoltre agli stessi che in caso di presentazione delle liste sarà immediatamente presentato ricorso nei termini di legge. Speriamo sinceramente…

Afghanistan, Kamal Fakhruddin: “Quanti errori, ora è il baratro”

ROMA – È stata una storia segnata da “tanti errori e da scelte amare”, sia da parte della Nato che del Governo afghano, quella che è culminata con l’ingresso a Kabul e la presa del potere da parte dei talebani il 15 agosto 2021. Adesso, con i miliziani alla guida del Paese, l’orizzonte sembra essere…

L’Afghanistan a un anno dalla presa dei talebani. Il racconto di Fondazione Pangea Onlus

ROMA – “Del 15 agosto di un anno fa ricordiamo tutto: l’ansia, la paura, le decisioni difficili e fondamentali da prendere, in poco tempo. La priorità di Pangea è stata proteggere le attiviste e le beneficiarie di vent’anni di lavoro in Afghanistan. Abbiamo bruciato i documenti, bloccato l’ufficio di Kabul ed evacuato il personale. Poi…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: