Anziana muore dopo aver chiesto ai medici di togliere il respiratore: “Così saluto mia figlia”

Era attaccata al respiratore per via del Covid che, da qualche settimana, le stava risucchiando le ultime energie. Sapeva che non ce l’avrebbe fatta Maria Rico, un’anziana di 76 anni, ma non voleva andarsene senza prima salutare sua figlia, Anabel Sharma, anch’ella ricoverata in terapia intensiva. Così, ha chiesto ai medici di toglierle il casco per la ventilazione assistita. “Una volta che glielo toglieremo, non avrà molto tempo”, le hanno spiegato i dottori. Ma Maria non ha voluto sentire ragioni: si è addormentata per sempre tenendo la mano delle sua “adorata bambina”.

Una storia profondamente toccante quella che giunge dall’Inghilterra,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

Figliuolo: “In arrivo sette milioni di dosi Pfizer in più per l’Italia”

TORINO – “Mi ha chiamato il presidente Draghi mentre stavo arrivando ad Aosta per comunicarmi che, grazie alle pressioni europee, all’Ue arriveranno 50 milioni di dosi Pfizer in più per il trimestre aprile, maggio, giugno”. Cosi’ il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, arrivato oggi a Torino per l’inaugurazione del nuovo centro vaccinale…

L’appello del comitato Orsan sulle Rsa: “Via libera alle visite in presenza ai familiari”

ROMA – I parenti e familiari degli oltre 350mila ospiti ricoverati nelle 7.372 strutture residenziali socio assistenziali (RSA) italiane (fonte: Ministero della Salute (2019) Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale, anno 2017) alzano la voce e chiedono al Governo una data certa per la ripresa, in presenza e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, delle…

Sanità, Morra: “Azienda ospedaliera di Cosenza occupata dai cittadini”

REGGIO CALABRIA – “Oggi a Cosenza dei cittadini hanno occupato la sede della direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. È un gruppo di residenti nel cosentino che chiedono, giustamente, una sanità pubblica ed efficiente che porti alla fine del commissariamento con conseguente riapertura degli ospedali ed assunzione di personale necessario per sopperire alle mancanze attuali”.…