Amitrano (M5s): “Ok alle parole di Roberto Fico, per la città di Napoli serve un piano strategico”

“Esprimo pieno apprezzamento per le parole del presidente della Camera Roberto Fico (nella foto in alto) sul futuro di Napoli. Il capoluogo campano ha forte bisogno di un progetto, di un piano strategico, di una visione di futuro. Bisogna costruire e non distruggere, volare alto e non distrarsi in polemiche.
La crescita e lo sviluppo della terza città d’Italia devono diventare una priorità nazionale”.
Lo sostiene in una nota il deputato Alessandro Amitrano (M5s, nella foto in basso), secondo il quale “la città chiede un’alleanza larga, plurale, civica e progressista, che parta da quanto di buono è stato realizzato fino ad ora e che coinvolga le energie migliori.
La sfida è, allo stesso tempo, impegnativa ed appassionante: delineare la Napoli dei prossimi 5-10 anni, con tutte le carte in regola per diventare avanguardia politica, culturale e sociale”.

Figliuolo: “In arrivo sette milioni di dosi Pfizer in più per l’Italia”

TORINO – “Mi ha chiamato il presidente Draghi mentre stavo arrivando ad Aosta per comunicarmi che, grazie alle pressioni europee, all’Ue arriveranno 50 milioni di dosi Pfizer in più per il trimestre aprile, maggio, giugno”. Cosi’ il generale Francesco Figliuolo, commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, arrivato oggi a Torino per l’inaugurazione del nuovo centro vaccinale…

L’appello del comitato Orsan sulle Rsa: “Via libera alle visite in presenza ai familiari”

ROMA – I parenti e familiari degli oltre 350mila ospiti ricoverati nelle 7.372 strutture residenziali socio assistenziali (RSA) italiane (fonte: Ministero della Salute (2019) Annuario Statistico del Servizio Sanitario Nazionale, anno 2017) alzano la voce e chiedono al Governo una data certa per la ripresa, in presenza e nel pieno rispetto dei protocolli sanitari, delle…

Sanità, Morra: “Azienda ospedaliera di Cosenza occupata dai cittadini”

REGGIO CALABRIA – “Oggi a Cosenza dei cittadini hanno occupato la sede della direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza. È un gruppo di residenti nel cosentino che chiedono, giustamente, una sanità pubblica ed efficiente che porti alla fine del commissariamento con conseguente riapertura degli ospedali ed assunzione di personale necessario per sopperire alle mancanze attuali”.…