Al San Giovanni di Roma doppia inaugurazione per una presa in carico dei fragili e donne in gravidanza

ROMA- Questa mattina l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, il Sindaco di Roma Roberto Gualtieri, insieme alla Direttrice Generale dell’AO San Giovanni Addolorata Tiziana Frittelli, l’Assessore alle Politiche sociali e alla salute, Barbara Funari hanno inaugurato presso il P.O. Britannico della struttura il nuovo ‘Centro di Accoglienza per le Fragilità Socio-Sanitarie’ e il nuovo Blocco Parto al San Giovanni Addolorata.

CENTRO DI ACCOGLIENZA PER LE FRAGILITÀ SOCIO-SANITARIE’: A CHI È RIVOLTO E GLI OBIETTIVI

Il progetto è stato condiviso con la Giunta Capitolina attraverso il Dipartimento Politiche Sociali e rientra nelle più ampie previsioni del progetto SCIMAI (Sistema Cittadino Integrato di Monitoraggio,

 » Continua a leggere sul sito di riferimento

E Sgarbi parla via Facebook: “Il silenzio elettorale? Una grande stronzata”

BOLOGNA – “Il silenzio elettorale è una grande stronzata”. Parola di Vittorio Sgarbi, parlamentare uscente e candidato del centrodestra nell’uninominale di Bologna per il Senato, che alla vigilia del voto per le politiche interviene via Facebook e pubblica o rilancia sulla propria pagina i video-messaggi realizzati in suo sostegno da diversi volti noti. LEGGI ANCHE:

In India tempesta perfetta su scuola e case famiglia ‘made in Bologna’

BOLOGNA – Travolti dal “disastro perfetto”. La pandemia prima, la guerra poi e ora inflazione e stangata sulle bollette si sono abbattute su scuole e case famiglia attive in India ma ‘Made in Bologna’. È dal 1996 che un’organizzazione di Bologna, Namaste, opera in due Stati del sud del paese asiatico, Kerala e Tamil Nadu

La rabbia degli iraniani in piazza a Bologna: “Non lasceremo morire i nostri fratelli”

BOLOGNA – Cantano a squarciagola “azadi azadi azadi”, cioè “libertà” in persiano. Urlano “donna vita libertà”, “abbasso il dittatore” e “freedom for Iran”. Sono le iraniane e gli iraniani che oggi hanno manifestato a Bologna contro la morte di Mahsa Amini (la 22enne deceduta dopo essere stata arrestata a Teheran perché non indossava correttamente il
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: