giovedì, Luglio 18, 2024

Sciopero mezzi pubblici a Milano, metro chiuse per 4 ore

(Adnkronos) - A causa dello sciopero...

Incendio doloso devasta palazzo a Nizza, 7 morti: 3 sono bambini

(Adnkronos) - Sette persone sono morte,...

Terremoto Campi Flegrei, nuova scossa di magnitudo 3.6

(Adnkronos) - E' stata registrata alle...

A processo in Russia una cittadina russo-americana per tradimento

Video NewsA processo in Russia una cittadina russo-americana per tradimento

Aveva donato 51,8 dollari a Ong pro-Ucraina, rischia l’ergastolo

Ekaterinburg (Russia), 20 giu. (askanews) – È accusata di tradimento per aver donato nel 2022 una somma pari a 51.8 dollari americani a Razom for Ukraine, un’organizzazione con sede a New York che fornisce aiuti umanitari in Ucraina. Ksenia Karelina, un’estetista e ballerina di 32 anni che vive e lavora a Los Angeles e ha doppia cittadinanza americana e russa, era stata arrestata da agenti dei servizi segreti russi alla fine di gennaio mentre era in viaggio per visitare la sua famiglia vicino a Ekaterinburg. Se giudicata colpevole, rischia da 12 anni fino all’ergastolo. Washington ha accusato Mosca di arrestare i suoi cittadini con accuse infondate per usarli come merce di scambio per garantire il rilascio dei russi condannati all’estero o in qualsiasi ambito negoziale – formale o meno – con gli Stati Uniti. Karelina ha rivolto un sorriso malinconico ai giornalisti in tribunale, mentre il suo compagno negli Stati Uniti ha presentato pubblicamente una petizione per la sua liberazione.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles